Donata Testa

Donata Testa è nata e vive a Torino. Laureata in Storia del Cinema, insegna Materie Letterarie in un Istituto Superiore e Tecniche di Comunicazione per enti di formazione. Ha lavorato per anni in progetti di scambio e cooperazione con il Senegal e il Burkina Faso. Insieme ad artisti senegalesi, si è occupata di corsi di avvicinamento alla cultura africana nelle scuole materne, elementari, medie e superiori della provincia di Torino. Ha esordito in narrativa con la raccolta di racconti Bagagli a mano, edita dalla Casa editrice Filema, alla quale è seguito il romanzo Il luogo del cuore edito dalle Edizioni Dell’Arco. Suoi racconti sono presenti nel volume Le culture intrecciate: Letteratura e migrazione, edito da Harmattan Italia, nell’antologia Italia ama Edizioni Dell’Arco e nel volume Respinti sulla strada Edizioni Sensibili alle foglie Nella vita ama guardare, ascoltare, scrivere. Non sempre nello stesso ordine.

Libri dell'autore